Loader
 

Numerazione Progressiva delle fatture: chiarimenti del Fisco

Numerazione Progressiva delle fatture: chiarimenti del Fisco

La risoluzione precisa che è ammissibile qualsiasi tipologia di numerazione progressiva che garantisca l’identificazione univoca della fattura. Conseguentemente alle due soluzioni operative segnalate nella precedente circolare se ne aggiunge una terza: il contribuente può continuare ad adottare il sistema di numerazione progressiva per anno solare, in quanto l’identificazione univoca della fattura è comunque garantita dalla contestuale presenza nel documento della data, che costituisce un elemento obbligatorio della fattura.
L’Agenzia delle entrate ritiene pertanto ammissibili le seguenti modalità di numerazione progressiva all’interno di ciascun anno solare:

  • –  Fattura n° 1 dell’X giorno, Fattura n° 2 dell’X giorno, ecc.
  • –  Fattura n° 1/2013 oppure 2013/1 dell’X giorno, Fattura n° 2/2013 oppure 2013/2 dell’X giorno, ecc.Lo Studio ringrazia per l’attenzione riservatagli e rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento